Festival della Statistica: Furio Camillo racconta l’analisi semiometrica

Festival della Statistica: Furio Camillo racconta l’analisi semiometrica

Si è conclusa la terza edizione di STATISTIC ALL, il Festival della Statistica e della Demografia che si è tenuto a Treviso dal 29 settembre al 1 ottobre 2017.
Tra i numerosi interventi in programma grande successo ha riscosso lo SPRITZ STATISTICO di Furio Camillo, docente ordinario di Statistica all’Università di Bologna, nonché collaboratore e partner, insieme a Data Science Lab, di Sylla.

L’intervento, dal titolo “La misurazione dei valori umani degli italiani” ha portato all’attenzione dei presenti il progetto Semiometry: un approccio qualitativo alla ricerca e all’analisi dei dati, ispirato alla scuola francese.

L’approccio unisce discipline e studi di semiometria, psico-sociologia, marketing, con lo scopo di aggregare differenti visioni fino ad arrivare ad una lettura più completa e qualitativa dell’individuo e, soprattutto, trovare un modello analitico e predittivo per comprendere le motivazioni che sottendono l’agire delle persone. Oltre al puro racconto di un comportamento, spiega Furio Camillo, con l’analisi semiometrica è possibile profilare le persone in base ai loro valori più profondi, rilevandone le emozioni, le convinzioni ed i sentimenti più radicati. La mappatura degli italiani con l’analii semiometrica, tramite il progetto Semiometry, consentirà di spiegare il perché del loro modo di agire e aiuterà ad individuare alcune linee guida utili nella comprensione e previsione di bisogni, preferenze, esigenze.

Durante l’intervento i partecipanti sono stati invitati a compilare, tramite lettura del QRCode da smartphone, il questionario di profilazione semiometrica.
Lo staff di DataScience Lab ha processato e profilato in tempo reale tutti i questionari pervenuti durante lo speech e Furio Camillo ha presentato la mappa dei valori delle persone presenti in sala, creando una vera e propria dimostrazione del modello.

Sylla, insieme ad un apposito gruppo di lavoro dedicato, promuove il progetto Semiometry in Italia, con l’obiettivo di portare al mercato l’innovativa  visione di Furio Camillo di integrare l’analisi qualitativa più sofisticata a modelli analitici che trattano grandi masse di dati e informazioni.

Lo staff di Sylla